ADINOLFI

ADINOLFI_Sicilia_Italia
Réf. : COA108631

ADINOLFI

15.90TTC

15.90TTC

Format souhaité ( Plus de détails ? )

Toute utilisation non autorisée des images (sauf preuve de propriété) est interdite.

DESCRIPTION

ADINOLFI.
Sicilia.
Italia.

Famiglia sveva come riferisce Mignos passata in Sicilia con l'imperatore Enrico VI.
Un Lanfranco Adinolfi pei suoi servizii ottenne dal citato imperatore la custodia ed il governo della cità di Catania.
Il di lui figlio Giovanni fu scudiero dell'imperatore Federico II e si rese progenitore di molti virtuosi e valorosi baroni; perlocchè questa famiglia vantasi tra le antiche feudatarie di Sicilia.

Stemma di famglia:
" Campo d'argento con una spada ed una palma verde situate in croce di S. Andrea, accompagnate da quattro stelle rosse poste una in capo una in punta, e due ai fianchi. "
Corona di barone.

Fonte dei documenti :
- Il blasone in Sicilia : ossia, Raccolta araldica, per Palizzolo Gravina, 1871-1875.

*******

ADINOLFI.
Sicile.
Italie

Famille souabe telle que rapportée par Mignos qui est passé en Sicile avec l'empereur Henri VI.
Un Lanfranco Adinolfi pour ses services a obtenu la garde et le gouvernement de la ville de Catane de l'empereur susmentionné.
Son fils Giovanni était un écuyer de l'empereur Frédéric II et s'est fait l'ancêtre de nombreux barons vertueux et vaillants; parce que cette famille se vantait parmi les anciens seigneurs féodaux de la Sicile.

Armoiries:
" D'argent, à une épée et une paume de sinople posés en croix de Saint André, accompagnés de quatre étoiles de gueules, une en chef, une sur la pointe, une à dexte, et une à senestre."
Couronne de baron.

Sources:
- Il blasone in Sicilia : ossia, Raccolta araldica, per Palizzolo Gravina, 1871-1875.

********
Generalità :
"Veniamo tutti da un re e da un impiccato"
ADINOLFI ! Che cosa dire sul cognome ADINOLFI ?
" Al tempo che tutto distrugge, l'uomo risponde per l'immagine"
ADINOLFI è un cognome che si accompagna ad un blasone ed inalbera le « armi gentilizie ».
Origine della stemma ADINOLFI : Sicilia, Italia.
ADINOLFI sono tutti discendente di un antenato comune che si chiamava ADINOLFI .
L'origine del cognome ADINOLFI non è un determinativo frutto del caso, infatti ciascun rappresentante della famiglia ha scritto la storia all'ombra dei grande personaggi, rientrando egli stesso in una condizione di mortalità - immortalità.
Araldica dei ADINOLFI
Le rivoluzioni hanno lasciato in eredità l'erroneo pregiudizio che gli stemmi araldici fossero appannaggio della nobiltà e che l'araldica sia, ancora oggi, una disciplina dominata da pretese nobiliari. In realtà nel passato non furono solo le classi nobili a possedere blasoni gentilizi, bensì anche gli Stati, le città, le province, le corporazioni, gli ecclesiastici, i laici, i plebei, ecc. ebbero stemmi e armi rappresentati sugli scudi.
Attraverso lo studio dell'araldica si può quindi risalire alla storia della propria famiglia e, qualora si desideri, fregiarsi di uno scudo con lo stemma che identifica il ceppo di appartenenza. Nel contempo si può avere la possibilità di attribuire uno " stato civile " ed una precisa datazione a numerosi oggetti quali opere d'arte, reperti antichi, stoviglie, libri, ecc..
ADINOLFI " Diritto di immagine."
Ciascuno di noi può scoprire che il suo nome ha un " diritto di immagine" lasciatoci dall'antichità.


PARTAGEZ SUR LES RÉSEAUX SOCIAUX



LES AVIS


Il n'y a aucune note pour le moment. Soyez le premier à évaluer !

DONNEZ UNE NOTE