TESTORE

TESTORE_Luigi Testore, vescovo, diocesi di Acqui. Acqui Terme. Piemonte_Italia (1)

Blasons > Objets & Monuments historiques
Réf. : COA106414

TESTORE

Toute utilisation non autorisée des images (sauf preuve de propriété) est interdite.

DESCRIPTION

TESTORE.
Luigi Testore, vescovo, diocesi di Acqui. Acqui Terme. Piemonte.
Italia (1).

Armoiries :
" ."
Sources :
Photo : Lionel Sandoz

Generalità :

"Veniamo tutti da un re e da un impiccato"
TESTORE ! Che cosa dire sul cognome TESTORE ?
" Al tempo che tutto distrugge, l'uomo risponde per l'immagine"
TESTORE è un cognome che si accompagna ad un blasone ed inalbera le « armi gentilizie ».
Origine della stemma TESTORE : Luigi Testore, vescovo, diocesi di Acqui. Acqui Terme. Piemonte, Italia (1).
TESTORE sono tutti discendente di un antenato comune che si chiamava TESTORE .
L'origine del cognome TESTORE non è un determinativo frutto del caso, infatti ciascun rappresentante della famiglia ha scritto la storia all'ombra dei grande personaggi, rientrando egli stesso in una condizione di mortalità - immortalità.
Araldica dei TESTORE
Le rivoluzioni hanno lasciato in eredità l'erroneo pregiudizio che gli stemmi araldici fossero appannaggio della nobiltà e che l'araldica sia, ancora oggi, una disciplina dominata da pretese nobiliari. In realtà nel passato non furono solo le classi nobili a possedere blasoni gentilizi, bensì anche gli Stati, le città, le province, le corporazioni, gli ecclesiastici, i laici, i plebei, ecc. ebbero stemmi e armi rappresentati sugli scudi.
Attraverso lo studio dell'araldica si può quindi risalire alla storia della propria famiglia e, qualora si desideri, fregiarsi di uno scudo con lo stemma che identifica il ceppo di appartenenza. Nel contempo si può avere la possibilità di attribuire uno " stato civile " ed una precisa datazione a numerosi oggetti quali opere d'arte, reperti antichi, stoviglie, libri, ecc..
TESTORE " Diritto di immagine."


PARTAGEZ SUR LES RÉSEAUX SOCIAUX



LES AVIS


Il n'y a aucune note pour le moment. Soyez le premier à évaluer !

DONNEZ UNE NOTE